Anche le foglie si pettinano – “estratto narrativo” di Valentina Calista

Anche le foglie si pettinano, usano balsamo di pioggia e shampoo di umidità. In autunno i rami sono braccia stanche che riposano sotto le coperte leggere di una nebbia poco densa e i viali si dilettano a scatenare scismi di colori sfumati. Il giallo, nel torpore dell’aria plumbea, è un ricordo di luce che ancora cerca l’estate. Passavo lentamente con la mia macchina lungo la strada che costeggiava la montagna e subito dopo trovavo il lago, celeste scuro, grigio come la lana di un gatto addormentato. Mi distraeva questo fluire di pensieri che sentivo nascere dal profondo del mio stomaco. È stato un pensare breve che si è trasformato in lacrime sicure, decise, forti e dolci. Continuavo a guidare e a pensare alla mia insicurezza, alla gioia che sento quando la giornata mi festeggia al risveglio. Cercavo risposte nella strada che passava veloce sotto di me, nei colori frastagliati e in quella scatola chiusa, in quella matrioska che è il mio cuore, un sudoku che non torna quando inizio a giocare. La verità è l’unica cosa pura che il cuore sente, quella cosa che non parla ma sa di essere, quella vertigine di lucidità che si libera senza avvertenze nei bassifondi del sentire, negli abissi delle gioie e dei dolori. La verità si copre di silenzio per non soccombere al freddo del caos. È una eco tra le pareti dell’anima che non parla con la voce del suono e asseconda gli stimoli di ciò che stavamo cercando. Ci fa gettare via gli occhiali da vista. Non erano quelli giusti poiché eravamo completamente ciechi.

Valentina Calista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...