Vetri – di Valentina Calista

Vetri rotti sul nostro pavimento

(quello che ci ha visto danzare,

quello dove s’incatenava l’amore)

dopo i tuoni delle tue parole ferrose.

Le radici del suo esistere hanno scavato

fino a strozzare la terra umida

nella morsa del pugno impaurito.

Dopo i sogni dell’Oriente di pace

abbiamo rafforzato le passioni,

rese libere dai vizi e dai rovi di vite

passate, appese alle nostre ombre.

Iniziammo la danza, braccio nel braccio,

occhio nell’occhio, stomaco nello stomaco.

Non riuscendo a fermare i sensi

ci Amammo. La vita è uno scherzo di Dio.

Annunci

4 comments

    1. Ciao. Si, la vita non scherza mai, siamo noi che scherziamo, insieme a Dio, se credi, o al Destino. Io credo che la sua bellezza sia questo, anche quando il dolore ci invade e pervade. Se ci mettiamo a pensare che siamo solo un po’ di ossa attaccate che hanno un principio e una fine(unica certezza della vita) non lo vedi questo scherzo di Dio? Io si, per questo ho voluto scrivere questa poesia. Perché mentre scherzi, poi c’è anche l’amore, per me unico slancio di eternità in questo tempo determinato che è la vita.
      Piacere di conoscerti comunque 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...