il successo della Persona in Occidente – di Valentina Calista

Nella concezione della società italiana e pressoché (ma non sempre) nella società occidentale, il successo della Persona è direttamente proporzionale alla quantità di denaro e potere che essa riesce ad ottenere mediante le sue prestazioni: letteratura, musica, teatro, cinema, cultura, scienza, sapere, economia, imprenditoria, sanità. Il controllo delle idee attuato da parte dell”‘intellighenzia” italiana ha origini secolari e, contrariamente a quanto la norma usi pensare, l’italiano medio è stato per secoli adattabile ed adattato a questo sistema di “boicottaggio” culturale. Ad esempio durante il periodo dell’Umanesimo e del Rinascimento innumerevoli artisti fuggirono dall’Italia in quanto più apprezzati nella loro essenza artistica, sensibile ed umana, in altri Regni, nazioni e paesi. Storia vecchia. La Germania ad esempio, raramente ha lasciato fuggire il cuore della propria cultura e della propria sensibilità altrove. Oggi infatti, aldilà dei retaggi culturali provocati dal nazismo, risulta essere una nazione che “preserva” e “conserva” i beni propri e anche altrui. Solo per fare un esempio. In Italia ci si lamenta per la qualità dei sistema, di tutti i sistemi. Ma ogni buona intenzione, anche la più nobile, alla fine cade schiacciata dal peso del denaro che abbatte irrimediabilmente l’essenza culturale e il potenziale talento di Paesi/Persone.
La qualità in Italia non ha “diritto” di esistenza ma ottiene visibilità solo se connotata di Potere economico/sociale, di conseguenza viene meno la qualità in quanto non idonea ad un sistema assuefatto dal Potere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...